Flag ITA dark   Flag ENG dark

Xbatch (gestione mangime)

xscale frontale thXbatch gestisce l’alimentazione di 2 linee di alimentazione per capannoni di pollastre o di riproduttori tramite una piccola tramoggia pesata (tipicamente 30-50 Kg) che viene caricata da 1 o 2 coclee-silos (con possibilità di miscelazione mangime), dopodichè la quantità di mangime prefissata viene “portata” nella propria tramoggia di distribuzione tramite 2 coclee di linea (Xbatch gestisce 6 valvole per le tramogge dell’impianto A e 6 valvole per le tramogge dell’impianto B).
 

Il peso programmato può anche essere diverso dal multiplo della capacità della pesa in quanto il programma dosa la quantità di mangime esatta da distribuire per ogni valvola/tramoggia (con risoluzione 0.1 Kg).
Per esempio se si devono distribuire 40.5 Kg alla tramoggia A1 e la pesa ha una capacità di 30 Kg, il programma invierà i primi 30 Kg, dopodichè invierà 10.5 Kg per completare la preparazione.
Alla fine di ogni preparazione/riempimento la coclea di linea può funzionare per un certo tempo (dopo il segnale di livello minimo del contenitore del mangime) per fare in modo che tutto il mangime pesato arrivi alla tramoggia selezionata, e che quindi la linea si svuoti completamente.
Inoltre per ogni impianto (A e B) ci sono a disposizione i timer giornalieri per il comando delle Mangiatoie 1 e 2, della Discesa mangiatoie, della Valvola dell’Acqua e di 1 Timer libero.
Gli archivi giornalieri consentono di memorizzare tutto il mangime e l’acqua distribuita per ogni giorno del ciclo.

Home 0 Home 0  Zoom Pesa Capi 1 0  Sta Analisi PC 1 0 
Move Imp 1 Pro Imp A 0  Pro Cale 0  Arc Pesa Capi 2 0   

 

Il collegamento delle celle di pesatura è facilitato dall'amplificatore digitale TLC2 che grazie al collegamento bus RS-485 può essere installato nel capannone vicino alla tramoggia pesata.  

tlc0 foto con scatola

TLC2
Amplificatore digitale per celle di pesatura

 

 

  

xscale frontale thXbatch gestisce l’alimentazione di 2 linee di alimentazione per capannoni di pollastre o di riproduttori tramite una piccola tramoggia pesata (tipicamente 30-50 Kg) che viene caricata da 1 o 2 coclee-silos (con possibilità di miscelazione mangime), dopodichè la quantità di mangime prefissata viene “portata” nella propria tramoggia di distribuzione tramite 2 coclee di linea (Xbatch gestisce 6 valvole per le tramogge dell’impianto A e 6 valvole per le tramogge dell’impianto B).
 

Il peso programmato può anche essere diverso dal multiplo della capacità della pesa in quanto il programma dosa la quantità di mangime esatta da distribuire per ogni valvola/tramoggia (con risoluzione 0.1 Kg).
Per esempio se si devono distribuire 40.5 Kg alla tramoggia A1 e la pesa ha una capacità di 30 Kg, il programma invierà i primi 30 Kg, dopodichè invierà 10.5 Kg per completare la preparazione.
Alla fine di ogni preparazione/riempimento la coclea di linea può funzionare per un certo tempo (dopo il segnale di livello minimo del contenitore del mangime) per fare in modo che tutto il mangime pesato arrivi alla tramoggia selezionata, e che quindi la linea si svuoti completamente.
Inoltre per ogni impianto (A e B) ci sono a disposizione i timer giornalieri per il comando delle Mangiatoie 1 e 2, della Discesa mangiatoie, della Valvola dell’Acqua e di 1 Timer libero.
Gli archivi giornalieri consentono di memorizzare tutto il mangime e l’acqua distribuita per ogni giorno del ciclo.

Home 0 Home 0  Zoom Pesa Capi 1 0  Sta Analisi PC 1 0 
Move Imp 1 Pro Imp A 0  Pro Cale 0  Arc Pesa Capi 2 0   

 

Il collegamento delle celle di pesatura è facilitato dall'amplificatore digitale TLC2 che grazie al collegamento bus RS-485 può essere installato nel capannone vicino alla tramoggia pesata.  

tlc0 foto con scatola

TLC2
Amplificatore digitale per celle di pesatura

 

 

  

Scarica la brochure PDF

Scarica la brochure PDF

 

ico usb

  
L'operazione di aggiornamento è semplice e viene realizzata con l'ausilio di una comune memoria USB, iscrivendoti al servizio riceverai una mail contenete l'aggiornamento, il nuovo manuale d'uso in formato PDF e le istruzioni con un video-tutorial che spiega passo-passo tutte le operazioni da eseguire per effettuare l'aggiornamento.
 
 
  
 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tale servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.